Fate i bravi i giornalisti della Gazzetta potrebbero soffrire troppo

Andare in basso

Fate i bravi i giornalisti della Gazzetta potrebbero soffrire troppo

Messaggio  Andrea il Lun Nov 08, 2010 7:56 pm

Ho visto solo oggi (mi dispiace ma è un periodino a lavoro e frequento poco il sito) quel che sta accadendo.
Mi dispiace parecchio e temo che i sensibilissimi amici della Cazzetta dello Sporc se ne possano avere a male con tutta questa acrimonia che scorre, loro abituati all'onestà, alla sensibilità, ai buoni sentimenti e al tono sempre educato (anche nel muovere Colline e Rodomonti al telefono, e falsificare passaporti e bilanci) degli interisti.

Sù cerchiamo di rientrare nei ranghi.
Non trasformiamo anche questo balocco di gioco in un gioco di balocchi come è stato fatto dai Palazzi della Serie A.

Capisco il risentimento di PepeMan per un "ricorso" che poteva essere forse fatto in modo più elegante, ma che più probabilmente è stato inteso dal VecchiardoRe come una innocente segnalazione di un errore nell'applicare il regolamento, senza dover entrare nelle pieghe delle carte bollate (o forse no chissà?).
Capisco che si poteva soprassedere, data l'assenza di benefici sostanziali nel posticipare l'invio di una formazione con un mero portiere di riserva non entrato.
Ma capisco anche che dura lex sed lex e che regolamento alla mano è difficile decidere altrimenti, visto che il limite fra formale e sostanziale è pericoloso da stabilire a tavolino (formalmente è possibile dire che è possibile truccare un campionato senza truccare alcuna partita, sostanzialmente no).

Se questo discorso debba valere anche per la controdeduzione di Pepe sulla mancata pubblicità a mezzo Forum del ricorso, e se il messaggio di Cinque sia a tutti gli effetti un ricorso, deciderà il Presidente come sempre con scarsa intelligenza, ma molta saggezza.

Il problema che pongo io è che se adesso io vinco (come, rose alla mano, forse avrei fatto comunque), come si fa?
Io da buon juventino onesto (lo so ad alcuni la cosa può sembrare un ossimoro, ma il processo di Napoli sta lì a dimostrare tutt'altro), sti 3 punti regalati non li voglio.
Ergo, siccome avete la fortuna di abitare vicino, anche se in paesi diversi e rivali, vedete di ammazzarvi di botte, di urlare nelle piazze, di abboffarvi di pizze, di rigarvi le vetture, ma non proseguiamo con le formazioni alla pene di segugio e le vendette trasversali che a quel punto diventa un casino.

Andrea


Andrea
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum